Manuale Sito

Manuale Sito

Il sito prevede due tipologie di presentazione dei lavori

gli album sono progettati per la presentazione di foto e video, senza contenuti extra. Buono per mostrare la tua arte.

e i works sono progettati più per la presentazione, in cui fornisci poche foto o / e video e aggiungi una descrizione. Buono per la creazione di portfolio. (si potrebbe tradurre con lavori/progetti)

Nel tuo caso ALBUM  è  più indicato.

Per creare una gallery a 2 o 3 colonne 

Dopo aver creato un nuovo album

Assegnare un nome e selezionare la categoria Gallery nella colonna di destra

Se si vuole proteggere l’album con una password basta inserire nella colonna di destra

dove c’è l’occhio della visibilità anziché Pubblico, Protetto da Password e si inserisce la password sotto

Caricare le foto nella sezione “Album media – Aggiungi immagini/video”

con il tasto Seleziona/Carica immagini e video

Per visualizzare le foto divise per Categorie (Filtrabili tramite delle parole chiave scritte sopra alla gallery)

Devi suddividere le foto in categorie filtrabili tramite una parola chiave che verrà assegnata alle foto

per attiva questa modalità vai nella sezione Album Media – Aggiungi…”

Per assegnare le parole chiave alle foto, detta “tags” in inglese,  

selezionale, per selezionare 10 foto in fila clicchi sulla prima foto poi clicchi sull’ultima 

tenendo premuto il tasto”shift maiuscola” 

oppure per selezionare tante foto ma in ordine sparso, clicchi tenendo premuto il tasto Command

poi scrivi la parola chiave desiderata nel campo “Add tags to selected items” e confermi col tasto “aggiungi”

in Ordine degli elementi decidi se visualizzarle in ordine di arrivo, al contrario o casuale

per ordinare le foto in modo preciso devi prima spostarle nell’ordine voluto trascinando le foto 

(posizionati sopra la foto col mouse e in alto appare una barra grigia, clicca sulla barra grigia e spostala)

Se vuoi visualizzare titolo descrizione delle foto abilita “Mostra titolo e descrizione degli elementi dell’album”

nell’album che stai creando devi scegliere la sezione Media Album 

la voce: Mostra media all’interno scegli Brick (tanti mattoncini)

Colonne Brick 2/3

Abilita “Apri nella lightbox” (se vuoi che si aprano in un box più grande quando ci clicchi su

Scegli un colore in sovrapposizione quando ci passa il mouse sopra: di solito un po’ di nero trasparente rgba(0,0,0, 0.7)

Scegi un effetto Mouse Hover:

Drop: allontana leggermente la foto

Shift :

Pop:

Bordo: attiva un bordo

Per mostrare la colonna di testo che spiega questo album 

alla voce “Colonna del contenuto” scegli se mostrarlo e dove mostrarlo.

Per animare la foto al passaggio del mouse

abilitare la voce “effetto hover” scegli il tipo di animazione: Pop, Drop, Shift ecc.

Per attivare effetti veline nere o sfumati al passaggio del mouse 

abilita o disabilita le voci “Mostra la sovrapposizione – senza dover o al passaggio del mouse”

o Mostra il gradiente (sfumato) con o senza il passaggio del mouse.

Se vuoi che i clienti creino una wishlist (possibile solo nella gallery di tipo Brick a “mattoni”)

entri nella sezione Photo Proofing e abiliti Photo proofing (commenti e cuoricini per le preferenze)

e Items IDs (Mostra il numero della foto)

Per creare uno scroller 

(tipo quello della Home – adatto più a foto verticali con soggetto al centro) 

Dopo aver creato un nuovo album

Selezionare la categoria Scroller

Nella Sezione Media Album

ella sezione “Mostra media all’interno”

scegliere Scroller o Scroller with parallax (con effetto parallasse – foto che viaggia a velocità diverse rispetto al normale scorrimento della pagina)

La voce “Cell width” stabilisce la larghezza in percentuale (50%) con cui verrà mostrata l’anteprima della foto, poi cliccandoci sopra la mostrerà tutta. Siccome ne vengono mostrate 3 contemporaneamente, le troppa, le stringe

la voce “Cell width – su mobile” la larghezza sui dispositivi mobili, siccome sono più piccoli gli schermi di solito si imposta a 75% 8ma puoi decidere tu come preferisci)

Puoi scegliere l’effetto sulle foto non in primo piano alla voce “Effect on inattive elements”

Disabilita (Nessun effetto)

Bianco e nero (quello scelto per la home)

Livello di trasparenza

Ridurre (quelle ai lati sono più piccole)

Blur (sfocate le due foto ai lati)

Puoi impostare lo spazio tra le foto da 0 fino a 100 pixel

l’opzione Loop abilitata permette di ricominciare a vedere le foto dall’inizio quando arrivi all’ultima, 

altrimenti dovresti tornare indietro manualmente

Autoplay abilitato, attiva lo scorrimento delle foto in automatico, imposti il tempo in secondi sotto “tempo tra le slide”

Per creare uno slider (slide show – foto a tutto schermo che cambia a intervalli) 

Dopo aver creato un nuovo album

Selezionare la categoria Slideshow nella colonna a destra

Nella Sezione Media Album

sezione “Mostra media all’interno”

scegliere Slider 

in adatta immagini scegli come l’immagine deve essere adattata allo schermo (copri l’intera schermata oppure adatti come più ti piave l’intera galleria)

scegli il tipo di transizione fra una foto l’altra:

Dissolvenza, carousel, zoom o niente

Se vuoi aggiungere un Pattern sopra alle foto (5 tipi di pattern, da provare)

decidi se visualizzare le miniature con “Abilita”

Per aggiungere un album al menu del sito 

Dopo aver creato un nuovo album

dalla bacheca del sito selezionare Aspetto > Menu

Nel tuo sito c’è solo un menù “MainMenu”, altrimenti dovevi prima scegliere a quale menù aggiungere la voce

Nella colonna di sinistra scegliere la voce Album

e selezionare sotto l’Abu da aggiungere al menù

confermare con Aggiungi al menu

La nuova voce di menù viene aggiunta in fondo a tutto

per spostarla basta trascinare con il mouse la voce nella posizione desiderata

Se è una sottovoce di Gallery va messa sotto alla riga “Gallery” e leggermente spostata a destra

così wordpress capisce che è una sottovoce di Gallery, infatti si posizionerà non perfettamente allineata a sinistra con Gallery ma leggermente spostata a destra

Gestione del BLOG 

Nel blog appariranno gli Articoli di approfondimento, le news, gli eventi in fiera ecc

Gli articoli hanno una data di pubblicazione

L’editor di WordPress è composto in questo modo: nella parte superiore c’è il campo del titolo in cui va scritto il titolo dell’articolo, sotto quest’ultima ci sono i pulsanti Carica/Inserisci attraverso cui inserire immagini, video o altri file nell’articolo, e poi segue il campo in cui va scritto il corpo dell’articolo. La barra degli strumenti di questo campo, simile a quella di Word e di tutti i programmi di videoscrittura, permette di formattare il testo, inserire link, ecc. e può essere espansa cliccando sull’ultimo pulsante (Mostra/nascondi barra degli strumenti avanzati).

Nella barra laterale di destra trovi invece i riquadri per pubblicare o programmare l’articolo, selezionare le categorie di appartenenza del post e digitare dei tag che siano attinenti all’argomento trattato. Per pubblicare direttamente l’articolo che hai scritto, basta cliccare sul pulsante blu Pubblica, mentre se vuoi programmarlo in modo che venga pubblicato automaticamente dal blog ad un giorno ed un orario prestabiliti, fai click sulla voce Modifica collocata accanto alla dicitura Pubblica subito e specifica nei campi che compaiono la data e l’ora di pubblicazione del post prima di cliccare su Pubblica.

 

Modificare l’immagine di sfondo della sezione BLOG 

Per sostituire l’immagine di fondo,

andare nella sezione Aspetto > Personalizza > Impostazioni del blog

Clicca sul tasto cambia immagine e carica o seleziona la nuova immagine

per confermare premi su pubblica (tasto in alto alla colonna di sinistra di colore blu)

 

Impedire che gli utenti lascino commenti e pingback/trackbacks (perché fonte di SPAM)

nella colonna di destra disabilitare “permetti di commentare e Pingbacks/trackbacks

 

Post di Persone (People) 

Persone: questo è un tipo di post personalizzato progettato per mostrare membri del team e testimonianze.

Questo tipo di post viene fornito con diverse opzioni speciali, comunque People è gestito come un post WordPress standard.

Le opzioni extra aggiunte a People sono:

Sottotitoli: solo un sottotitolo, perfettamente adatto per visualizzare un titolo o una posizione di lavoro del membro del team

Testimonianza – usato solo quando i post di People vengono visualizzati con l’uso dello shortcode di testimonianza Apollo13 (temporaneo non disponibile).

Social: set di URL per i servizi sociali

Colori: passa con il mouse sullo sfondo e sui colori dei caratteri di un singolo elemento mentre visualizzi Persone nella griglia.

La parte del contenuto proviene dall’editor principale di WordPress.

Esempio di come queste impostazioni influenzano il modo di visualizzare le persone:

 

BLOG

Per cambiare sfondo alla pagina del blog bisogna andare nella voce “aspetto” nella barra laterale sinistra di WordPress. Successivamente ci si deve recare in “personalizza” e poi in “impostazioni del blog”.

Si può anche cambiare l’immagine associata ad un post o articolo, basta andare nella barra laterale destra di wordpress, quando si modifica un articolo e nella sezione “documento” cercare la voce “immagine in evidenza, e da li si può sostituire.

 

ELEMENTOR

Elemntor è il page builder di WordPress. Funziona tramite i blocchi. Ogni contenuto che voglio aggiungere va inserito nei blocchi  grazie ai widget.

Prima bisogna creare il blocco (e la sua struttura, che può essere a una o più colonne) che andrà a contenere il widget:

Successivamente nella colonna di sinistra si deve scegliere quale widget inserire tra testo, intestazioni, immagini ecc.

Si possono creare più colonne:

es. una colonna di testo affiancata da un’immagine

Oppure una colonna con una sola intestazione da usare come titolo

Nella colonna di sinistra si trovano tutte le impostazioni avanzate per avere il pieno controllo sui testi, immagini ecc.

Le impostazioni per il contenuto servono per impostare un’immagine e darle l’allineamento, l’eventuale didascalia e un link per un collegamento.

Le impostazioni per lo stile servono per impostare la lunghezza e altezza, ma anche opacità bordi e ombre.

Infine le impostazioni avanzate consentono di impostare margini, effetti di movimento per le immagini, sfondi per il blocco e il bordo.

 

COME AGGIUNGERE ALBUM

Per aggiungere un album bisogna andare nella colonna sinistra di WordPress nella voce “aspetto” e successivamente in “menu”. Nella pagina che si apre bisogna andare in “aggiungi voci del menu”

 

e poi “link personalizzati”

Nella voce URL bisogna inserire il cancelletto, mentre nella voce “testo del link” bisogna inserire il nome dell’album.

Una volta fatto ciò bisogna spostare il nuovo album sotto la voce “gallery” nella sezione in cui ci sono i rettangoli

Dopodichè bisogna decidere se l’album è un sottocategoria di un album oppure un nuovo album. Nel primo caso bisogna spostare l’album incolonnandolo in linea con “matrimoni”, “Preparativi” ecc. Mentre se è un’album a parte bisogna incolonnarlo con “Weddings”, “Altre foto” ecc.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat